giovedì 23 novembre 2017

L'epicentro della prossima crisi?Casa tua.

Vi ricordate quel post cretino di Uriel in cui diceva che la crisi in Italia non c'era ma era un affare americano,perchè i pensionati mantenevano in vita il sistema,ora il problema è proprio quello,chi gliele pagherà le pensioni ai pensionati nei prossimi decenni,i nipoti che si fanno mantenere da loro,le risorse,Renzi e il giobsacT ,Mario Draghi che presto verrà sostituito da un cornuto teutonico,tua sorella?
Se hai risposto tua sorella hai ancora un pò di senso pratico:
ma ti sbagli,in Italia la prostituzione non è tassata dunque tua sorella si farà sbattere dal pensionato ma non pagando le tasse non chiuderà il cerchio.
C'era questa infografica in un articolo di zerohedge,che è un sito cazzaro al pari di uriel dove però circolano molte informazioni utili a chi voglia ricostruire la realtà.
L'infografica era questa:


Nota bene l'articolo dal quale prendo questa informazione non si occupa di Italia ma di qualche cazzata inerente all'India
http://www.zerohedge.com/news/2017-11-22/indias-207-billion-mess-once-lifetime-opportunity-asias-richest-banker

Ora il problema è sotto i vostri occhi.
Che la realtà intorno a noi non brillasse ce n'eravamo resi conto da un pezzo,ma un conto è pensare di espiare una crisi globale,un conto è rendersi conto che la terra trema e l'epicentro del terremoto è sotto i tuoi piedi.
Parliamoci chiaro signori,Ray Dalio,non uno qualunque,ma il re del risparmio gestito ha scommesso più di un miliardo di dollari contro aziende e banche italiane.
Gridare allo speculatore cattivo non serve a niente,serve piuttosto rendersi conto che la situazione è grave e non grave come quelle notizie ''gravi'' che senti al telegiornale,ma che non ti riguardano.
Qui che la situazione è grave lo apprenderai prima tu che il telegiornale,quando i tuoi depositi bancari saranno congelati.
Ho cercato bolle e crepe ovunque,dalla Cina,agli untori Usa (dare la colpa a loro è come darla al maggiordomo in un romanzo giallo),a chissà quale paese.
La crisi rischia di scoppiare dall'Italia.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.