venerdì 12 maggio 2017

Quercia sotto la pioggia

Quercia sotto la pioggia
sei la memoria del meriggio e delle sere
degli autunni e delle primavere
passate
delle rose che crescono nelle chiese
sconsacrate
sei il suono dei campanili
vuoti di campane
del rumore dell'erba che cresce
nonostante il piede del contadino
del crepitio del fuoco
in un camino




1 commento: