sabato 12 agosto 2017

I cavalieri dell'ovvio

Ho passato metà della mia vita a fare il cavaliere dell'ovvio,a sancire che 2+2 fa 4 in una società che ritiene ostinatamente che faccia 5,precludendomi il piacere di usare la matematica per ottenere risultati più complessi.
Ho perso gran parte di quello spirito,perchè coloro che sanno che 2+2 fa 4 in verità sono molti,ma preferiscono tacere,credo a questo punto di guadagnarmi la stima dei contemporanei solo se sarò capace di comporre un teorema incurante dei cavalieri del falso,e che potrò portare all'uscita dei compagni di logica solo se sarò capace di affascinarli.
L'ovvio è inutile ripeterlo.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.