mercoledì 5 luglio 2017

Anima

Ho provato a cercare l'anima
sono entrato dentro lo specchio dei ricordi
ho trovato solo foto senza volto
l'anima erano i tuoi occhi
uniche spille di rugiada
appuntate al mio petto vuoto
ti ho amata
e questo braciere illuminerà
il mio giaciglio
per il resto dell'eternità.
L'anima è il suono del silenzio
dopo che la campana a mezzogiorno
ha smesso di suonare
l'anima è il profumo dell'erba
dopo che è stata falciata
l'anima è il calore del marmo
dei sepolcri d'estate
dopo la calura pomeridiana
l'anima è il negativo dell'esistenza
lo yin che regna quieto nella valle
è il profumo dei campi di lavanda
quando il vento lo ha portato fine al mare
se solo avessi un'anima
tu mi avresti amato
ma l'anima non esiste
e tu sei soltanto stata una bugia.

Nessun commento:

Posta un commento