sabato 15 luglio 2017

IL REDDITO DI CITTADINANZA

Come già abbiamo avuto modo di analizzare il sistema capitalistico esaurirà il suo potenziale per eccesso di offerta e carenza di domanda.
Questa ovvia conseguenza è dovuta alla compressione al basso dei salari nonchè alla crescente automazione e semplice razionalizzazione estrema delle risorse.
I 2 casi scuola che avevo presentato erano essenzialmente 2 imprese quotate sul Nasdaq:Amazon e Apple.
Secondo il parere del sottoscritto sono entrambe in bolla,ma questo non interessa nel quadro del discorso complessivo sul reddito di cittadinanza.
Apple fa soldi delocalizzando all'estero in Cina e facendosi produrre i suoi prodotti dalla Foxconn dove gli operai lavorano con turni massacranti per stipendi da fame.
Ha realizzato un tesoretto di 200 miliardi di dollari di liquidità.
Tutti questi soldi sono stati sottratti al sistema,agli operai ai tecnici,a tutti.
Le imprese sono sedute su una montagna di liquidità eppure ci dicono,c'è bassa inflazione o non c'è proprio.
Ma ragazzi rendetevi conto che le 2 proposizioni non sono in contrasto,ma sono conseguenti,le imprese tesaurizzano il denaro e come un grande aspirapolvere questo finisce dalle tasche della gente,nei tesoretti delle grandi multinazionali e dell'1% più ricco del pianeta.
Amazon rappresenta invece la monopolizzazione delle vendite al dettaglio e il trionfo della razionalizzazione e del potere deflattivo della tecnologia.
Amazon manda in pensione il sogno in base al quale potevamo deindustrializzarci e vivere di terziario cioè di sovrapprezzi aprendo il nostro negozietto di scarpe cinesi o di moda e altre cagate.
Amazon ha cannibalizzato il settore terziario mettendo fuori gioco tutti i piccoli player.
Per chi rimane c'è l'alternativa più redistributiva e-bay ma anche qui la tecnologia complessivamente taglia posti di lavoro.
Insomma,chi lavora viene pagato di meno,e aumenta sempre di più il numero di persone che non lavorano.
Nulla che Marx non avesse previsto.
Ora come hanno puntellato il sistema,creando denaro dal nulla e mettendolo nelle mani delle banche che dovevano a loro volta distribuirlo ai piccoli imprenditori e da qui ai lavoratori e consumatori.
Ma le banche hanno semplicemente reinvestito quei soldi in borsa o nei debiti pubblici.
Ora qualche illuminato sta per comprendere che se si vuole mantenere un livello decente di inflazione e di consumo i soldi bisogna metterli direttamente nelle mani della gente.
Tutto questo NON PER IL VOSTRO BENE,MA PER IL LORO BENE,PER IMPEDIRE IL COLLASSO DEL SISTEMA.
Ora fin qui la constatazione da qui in poi l'opinabile consiglio di chi scrive:
non accettatelo,fate saltare tutto per aria,compratevi un lingotto e aspettate il redde rationem,lasciate cadere nella polvere l'1% più ricco e preparatevi a quello che può realmente essere il più grande travaso di ricchezza dall'alto verso il basso.
Lo dice anche la cabala,la creazione avviene quando i vasi si spezzano,lasciate esplodere i vasi della liquidità e preparatevi alla creazione di un nuovo mondo.
Migliore o peggiore questo non so dirvelo.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.