sabato 15 luglio 2017

Dio

Dio delle crepe dei muri
Dio dei deserti
delle nuvole e dei cieli
Dio che ti nascondi nella polvere
che segretamente 
cade secondo un ordine occulto
dietro al quale si nasconde il destino
di ogni creatura
Dio che stai nelle zanzare
nelle loro segrete danze
ogni essere è prezioso al tuo progetto
ma gli uomini ti hanno voltato le spalle
cercandoti nella sfera e nel triangolo
hanno eliminato la polvere dalle strade
hanno sistemato le crepe dei muri
ma tu prevarrai 
perchè sei l'ordine segreto nell'entropia.
I muri si creperanno
i grattacieli verranno presi a morsi dal tempo
ti rivelerai nella polvere
nei fulmini che danzano in cerchio
nella pianura
mentre l'uomo bianco asettico scompare
e quello nero batte il tempo
danzando coi tamburi sotto la pioggia
al tempo dei fulmini
della polvere che cade silenziosa
mentre tu dal quarto vuoto
dai un ordine perentorio
tutto ciò che è perfetto
torni all'imperfezione 
che gli è propria
il grande architetto dell'universo
con la sua squadra e il compasso
è il tuo nemico mortale.
Lucifero lo chiamano gli stolti
e uccidono e distruggono e gridano
senza rendersi conto che realizzano la tua volontà.

Nessun commento:

Posta un commento