lunedì 28 novembre 2016

Monumenti abbandonati nel deserto di Persia

Monumenti mongoli
dimenticati nella Persia
sono templi del deserto
mai più restituiti
all'originale splendore
giacciono come simbolo
dell'odio verso l'invasore
moschee giganti
simbolo del guerriero ardore
in stile trasognato persiano
abbandonati nella polvere
scoloriti,i minareti spezzati
simbolo di epoche oramai tramontate
di glorie sepolte nella sabbia
di cupole silenziose
che torreggiano  immobili e temibili
entri e guardi dalle alte terrazze
il paesaggio di sabbia e di pietre desolato
nella sera ti accarezza
il vento caldo e il cielo blu
e ancora mi sembra di sentire l'orda
di cavalli che scalpitano
da oriente,ma è solo un rumore
prodotto dal vento
fra gli archi persiani
e i mulinelli
sul pavimento divelto
sto sulla terrazza
sto sopra ogni cosa
il tempio di Allah 
è stato restituito al suo signore 
il tempio della solitudine e dell'eternità
il deserto.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.