mercoledì 9 novembre 2016

Mia Signora

Regina scalza assisa in cielo
povera ragazza  umilissima
Non ti sottrai al freddo di una grotta
come quando concepisti il salvatore
mentre sorridi
al tuo fascino e alla tua dolcezza
ogni ginocchio si piega.
Le tue lacrime impreziosiscono il tuo volto
come la rugiada di marzo
incornicia gli alberi e le erbe
di splendidi diamanti liquidi,e lapislazzuli
se solo potessi mescolare le tue lacrime
al sangue di Cristo tuo figlio
solo allora creeremo il Graal perfetto
che rende invulnerabile alla morte al dolore al peccato.
Signora dell'Aurora
che tinge di rosa le tue gote morbide
il tuo vestito e' fatto di ceruleo cielo,
e di bianchi nembi
mio sogno poterti vedere
ma i miei occhi sono troppo annebbiati dal peccato
Ti prego solo Intercedi per me presso l'Altissimo
e sciogli il suo cuore con il tuo sorriso
quello che manca al mio volto da tempo immemore
così che dal cielo mandi un raggio
a illuminare il mio volto
e a renderlo pallido riflesso della tua beatitudine.

6 commenti:

  1. Guarda Fluoro , io nutro molti dubbi sulle religioni ,
    ma questa lode alla Signora è di una spiritualità altissima .
    Commovente , grazie .

    RispondiElimina
  2. Sono il nano del video degli hocico,detto anche Scarlett Martini
    https://www.youtube.com/watch?v=81G9VGw2kCo

    RispondiElimina
  3. ahahahah...eh ok , adesso tutto è più chiaro ,
    complimenti a Scarlet :D

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.